World Warcraft Serie 3 Sorella Benedron Illimitato 68668 Of Dc ozscfe2513-Altri action figure

Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2019  giugno 13 Giovedì calendario

TOPOLINO IN BARCA REMI - STATUINA IN RESINA ***
Ken Kaneki Awakened Repaint Ver. Statue Tokyo Ghoul

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Batman v Superman Dawn of Justice PLAY ARTS KAI ARMOrosso BATMAN

Akihiro Maeda

Samurai Captain America Marvel Meisho Manga Realization Action Figure BANDAI

La ricerca in numeri

Noble Collections Hp Hedwig In Cage Miniature Statua Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Kingsglaive Final Fantasy XV Play Arts Kai Action Figure Nyx Ulric 27 cm Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Re:ZERO Starting Life in Another World Rem 1/7th S Figure Birthday Lingerie Ver.

AREA DOWNLOAD

Bandai S.H. SH Figuarts Action Figure Doctor Strange & Burning Flame Set 15 cm
JURASSIC Dino Riders Styracosaurus, Monoclonius PARK Tyco DINOSAUR KENNER FIGURE
Justice League Movie JLA Flash Artfx+ 1/10 PVC Statue KOTOBUKIYA

Da non perdere

SAINT SEIYA 15TH ANNIVERSARY POSEIDON - PREORDER GENNAIO 2018
Cerberus Dante Action Figure Myth Cloth Saint Seiya Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Jemini – 023519 Drôles di Piccole Animali Peluche +/-80 cm z0s

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Steiff 60342 - Panda, Colore: Nero/Bianco O8S «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Noble Collection Lucius Malfoy Cane with Wand q0S

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Steiff 000713 - Teddy Bear Classic 1920, 25 cm c1E
Condividi:
Dc Direct Dc Comics Icons Deadshot Statue Statua  
DEADPOOL 18 X-FORCE DEADPOOL AF

News dalla Fondazione

Bandai Src Shin Mazinger Z oro Ver Action Figure
DILIGENCE STRATOCAOCH BRAVESTAR VINTAGE RARO 80's MIB
Kotobukiya ZOIDS RZ-041 Liger Zero Panzer 1/72 scale plastic kit JAPAN OFFICIAL 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

LOT DIGIMON ADVENTURE FIGUARTS D-ARTS WARgrigioMON METALGARURUMON
Bandai 9508 50295 - Tmnt Turtles - Figuarts - Michelangelo
JM1160942 Brilliant Stars Ririka 16 cm - Statua PVC 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza